"Scopri i nostri prodotti: ordine libero e spedizioni in Italia gratuite per ordini superiori a 89.00 €" Ordini telefonici tel. 3500055850
English EngItalianIta
Carrello 0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

SALUMI

I Salumi sono il Vanto della tradizione Lucana.

La selezione che si presenta è composta da insaccati di maiale e insaccati di cinghiale , tutti assolutamente rispettosi della tradizione storica.

QUESTI PRODOTTI  HANNO LA CARETTERISTICA DI ESSERE A KM ZERO I SUINI SONO NATI IN ITALIA E ALLEVATI CON CIBI SANI, LAVORATI A MANO E IN PUNTA DI COLTELLO NELLA PROPRIA AZIENDA COME DA ANTICA TRADIZIONE . TUTTI I NOSTRI SALUMI NON CONTENGONO CONSERVANTI CHIMICI , NE' LATTOSIO, NE' GLUTINE, NE' ALLERGENI , L'UNICO CONSERVANTE UTILIZZATO E' IL SALE.  

Gli insaccati infatti stagionano naturalmente per minimo 35 giorni, variabili in base alle condizioni climatiche.
​​​​​​​
​​​​​​​L'antica arte di insaccare la carne si è tramandata nei secoli fino a diventare oggi una prerogativa culinaria imprescindibile della Lucania.

La produzione della salsiccia lucanica o salsiccia lucana ha avuto origine proprio in Basilicata, la parola lucanica deriva da Lucania antico nome della Basilicata.

Dei salumi lucani tipici vi è preciso riferimento storico nelle opere di Cicerone e Marco Terenzio Varrone. Fu Marco Gavio Apicio, vissuto tra il 25 a.C. e il 37 d.C., che nel secondo libro di
" De re coquinaria" scrisse la ricetta di questo salume lucano insaccato e da allora divenne celebre fra i cibi lucani e riconosciuto col nome di lucanica.

L’antica tradizione della preparazione dei salumi artigianali lucani è rimasta viva in tutto il territorio della Basilicata che,  oggi ne conserva un ricco ed inestimabile patrimonio culturale e gastronomico.

Il maiale era considerato non solo un bene prezioso, ovvero una scorta per il sostentamento delle necessità della famiglia, ma anche un dono che veniva servito nelle occasioni di festa oppure da offrire agli ospiti di riguardo.

​​​​​​​Parte dei salumi lucani vengono confezionati anche con la carne del cinghiale.

​​​​​​​Ancora oggi i salumi tipici lucani, sopratutto quelli artigianali, sono usati per omaggiare amici e parenti.
SOPPRESSATA LUCANA DI MAIALE GR. 250

SOPPRESSATA LUCANA DI MAIALE GR. 250

€ 10,45

LA SOPPRESSATA LUCANA DI MAIALE  è un insaccato composto da vari tagli di carne uniti al grasso di maiale di  tradizione Lucana, prodotta con salumi di maiale tipici del nostro territorio. Si tratta di un alimento ricco di proteine, vitamine (soprattutto del gruppo B) e di vari minerali tra cui il ferro. I numerosi studi compiuti su questa prelibatezza rivelano che il suo luogo di nascita è la Lucania,  sulla base dei documenti rivenuti le sue origini risalgono al 1719, anno in cui viene menzionata per la prima volta. Il nome del salume deriva dal processo di lavorazione: durante l’essiccazione, infatti, la soppressata viene schiacciata in modo che possa assumere la sua caratteristica forma appiattita. Tutti i salumi non contengono nitriti e nitrati, l’unico conservante da noi utilizzato è il Sale.Gli insaccati infatti stagionano naturalmente per minimo 35 giorni, variabili in base alle condizioni climatiche. Tutti i prodotti sono privi di conservanti, coloranti e glutine. Conservare in luogo fresco e asciutto , si consiglia di aprire l'involucro 10 minuti prima di servirlo. La presenza di piccole ossidazioni sul budello garantisce l'assenza di additivi e la genuinità del prodotto. Scheda tecnica Ingredienti:Carne di maiale, sale e pepe. Grana Lavorata a punta di coltello Gusto:Intenso e selvatico, tra gli ingredienti pepe nero. Formato:280/300 gr Packaging:Busta sottovuoto Valori Nutrizionali medi su 100g Valore energetico:266 kcal Grassi:14,4 g di cui saturi 4,7g Carboidrati:g0 g di cui zuccheri 0 g Proteine:34,0 g Fibre: 0g Sale:4,8 g

Dettagli Non disponibile